idee, consigli, informazione…perché le tue foto diventino tue opere d'arte!
idee, consigli, informazione…perché le tue foto diventino tue opere d'arte!

6 consigli per scatti fotografici migliori e per sentirsi fotografi

La fotografia ti affascina ma nello stesso tempo ti sembra un mondo lontano e irraggiungibile?

Non hai tutti i torti!

L’avvento del digitale ha portato a sentirsi tutti un po’ più fotografi ma non ha permesso una corretta diffusione della cultura sull’argomento.

Mi sono trovata ad incontrare persone che mi ponevano queste domande:

posso chiederti perché tieni la griglia sulla fotocamera del telefono?” oppure

perché le mie foto sono tutte sfuocate e le tue no?” o ancora

non capisco come mai tutte le foto hanno una colorazione che tende all’azzurro“.

Nel tentativo di dare delle risposte, mi sono accorta che parole come regola dei terzi, ISO, bilanciamento del bianco anziché chiarire, provocavano spaesamento. Più o meno come quando entro in banca per capire e mi perdo a sentire parlare di EURIBOR, valuta compensata, SPREAD.

Le mie risposte avevano creato confusione anziché fare chiarezza!

Ecco il motivo che mi ha spinta ad aprire “apprendere per comprendere”. 

Una nuova rubrica del blog che si pone come un unico obiettivo: fare uscire il fotografo che c’è!

Vorrei portarti a giocare con la tua macchina fotografica o invogliarti a prendertene una, magari semplicemente per ottenere risultati diversi da quanto ti offre la fotocamera del tuo telefono.

Premesso quanto sopra, non aspettarti dunque, lezioni accademiche o articoli come capitoli di manuale.

Pronto?

Partiamo dunque con l’argomento di oggi: lo scatto.

Lo affronteremo con 6 consigli per scatti fotografici migliori:

1) impugnatura corretta

migliora il tuo scatto fotograficoè fondamentale per evitare fotografie mosse! Tieni la fotocamera con entrambe le mani e avvicinala a te. Per intenderci: tieni i gomiti vicino al corpo e rivolti verso il basso. Non impugnarla a braccia stese, eviterai movimenti, anche minimi, che provocano vibrazioni alla fotocamera creando inevitabili difetti nello scatto. Se utilizzi il telefono, ricorda che è più lento nel catturare l’immagine e quindi questa regola vale maggiormente!.

2) soggetto

soggetto fotograficoIndividua cosa vuoi fotografare e cerca di avvicinarti il più possibile riducendo l’utilizzo dello zoom (soprattutto se è digitale, come la maggior parte di quelli dei telefoni cellulari).

Molto spesso una immagine che contiene troppi elementi, dimostra la nostra inesperienza e non viene valorizzata. Prima di scattare, soffermati dunque un attimo a cercare di capire cosa/chi vuoi che sia il soggetto del tuo scatto.

3) inquadraturapunto di ripresa

Cosa voglio includere nel mio scatto? Quale importanza gli voglio dare?

Ti ho appena detto di non mettere troppi elementi nel tuo scatto ma, devi anche evitare di tagliare spazio vitale per il tuo soggetto.

6 consigli per scatti fotografici migliori

Se fotografi una persona che passeggia, cerca di lasciare lo sfondo dalla parte verso cui si sta dirigendo il soggetto. Dai sicuramente molto più senso di movimento e di libertà. Muoviti per cercare il migliore punto di ripresa: molto spesso scattiamo in modo tradizionale, stando in piedi frontalmente al nostro soggetto. Prova di vedere come cambia se scatti inquadrando dal basso o dall’alto!

4) fuoco:

Perché una immagine sia a fuoco, occorre che sia a fuoco ciò che rappresenta il nostro soggetto, ovvero il punto che per primo cattura l’attenzione del nostro occhio.

5) luce naturale o artificiale?

Sfrutta più che puoi le sorgenti di luce naturale riducendo l’uso del flash. Rendi più calde le tue foto con la luce del tramonto. Ottieni nitidezza tenendo la fonte di luce alle tue spalle.

Se utilizzi luci artificiali ricorda che:

  • una fonte di illuminazione laterale enfatizza la tridimensionalità del tuo soggetto,
  • una illuminazione frontale tende ad appiattire,
  • una luce dietro al soggetto cancella i dettagli e ti lascia il contorno (il controluce).

6) Regola dei terzi!

Rendi interessante il tuo soggetto e dai equilibrio all’immagine. Ovvero? Hai presente la griglia che puoi visualizzare nel display della fotocamera o del cellulare? Oltre che aiutarti ad effettuare immagini dritte, ti guida per dare risalto al soggetto nel contesto dell’immagine. Devi sfruttare i punti d’incrocio per centrare il soggetto e il gioco è fatto!

Posizionare il soggetto al centro è dunque sbagliato? Assolutamente no, ci sono scatti che lo richiedono per dare risalto a giochi di simmetria; in tutti gli altri casi, decentrando il soggetto, otterrai risultati più affascinanti e meno banali!

Riassumendo ti dico che applicando questi concetti base che ti ho appena esposto,

non commetterai più questi errori:

  1. immagini mosse a causa di involontari movimenti della macchina o del telefono
  2. scatti con soggetti troppo lontani
  3. sfondi improponibili o che non danno risalto al soggetto in primo piano

otterrai composizioni più interessanti, immagini più nitide e scatti che sanno raccontare storia e trasmettere emozioni

Ora dunque, scatta più che puoi cercando di divertirti e di sperimentare mettendo in pratica quanto hai appena letto.

Raccontami la tua esperienza condividendo i tuoi scatti e non perderti il prossimo appuntamento che ci vedrà alle prese con formati (.jpg, .png, .pdf, …), dimensioni (kb, Mb…), risoluzione (pixel…) e tanto altro.

a cura di Cristina R.